Vocal Healing, guarire con la voce. Ma che cosa significa “guarire”?

Utilizzare la voce produce una serie di effetti positivi sul nostro sistema-corpo: il battito cardiaco rallenta e si armonizza, il respiro si allarga, il cervello produce dopamina, endorfine, serotonina, gli ormoni del benessere. Il sistema-mente, poi, gradualmente si alleggerisce di pensieri faticosi, il traffico mentale si azzera, finalmente il silenzio.

Se vogliamo dirlo in un altro modo, utilizzare la voce, intonare suoni prolungati e mirati serve a fare spazio dentro e fuori. Ed è quando ci abituiamo a lavorare con la voce, quando sgombriamo il corpo e la mente dagli affanni che possiamo veramente ascoltare quello che accade fuori e dentro di noi.

L’universo, le energie che si muovono in esso ci parlano, continuamente… e il vuoto creato con la voce è la condizione ideale per poter ascoltare: intuizioni, momenti di rivelazione, aperture nuove.

E allora ecco quello che significa per me “Vocal Healing”: guarire il corpo e la mente affinché l’anima possa tornare a creare, giocare il suo ruolo di creatrice nell’universo.

Ascòltati, hai voglia di intraprendere questo percorso?

L’energia e la voce, presentazione e pratica online dei percorsi individuali

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *